Farfalla project e la cultura dell'accessibilità

Italian Hacker Camp

Farfalla project e la cultura dell'accessibilità

Speakers:

Andrea Mangiatordi


Farfalla è un'applicazione web, utilizzabile su qualunque sistema operativo, in grado di facilitare l'aggiunta di funzionalità di accessibilità (ad esempio, il controllo dello schema di colori) a un sito nuovo o già esistente. Può essere utilizzato in due modi: a) un utente interessato può utilizzarlo attraverso un bookmarklet per il suo browser e trarne vantaggio in tutti i siti che visita (in lavorazione ci sono anche plugin per i principali browser); b) un webmaster può includerlo in una o più pagine di un sito, permettendone l'uso a tutti gli utenti di quel singolo sito. Le funzionalità messe a disposizione sono diverse e includono al momento: * controllo dello schema cromatico di una pagina (con la possibilità di scegliere tra varie combinazioni di colori ad alto contrasto) * controllo delle dimensioni del testo (indipendente dall’ingrandimento nativo del browser) * possibilità di utilizzare una tastiera multilingua su schermo * personalizzazione dell’aspetto del puntatore del mouse * applicazione di accorgimenti tipografici per ottimizzare la leggibilità (ricavati dalle indicazioni stilistiche pubblicate dalla British Dyslexia Association) L’approccio utilizzato permette da un lato di offrire soluzioni diversificate e personalizzabili agli utenti, dall'altro di rendere evidente uno sforzo verso una maggiore accessibilità da parte dei gestori di siti web. Le attuali funzionalità sono pensate per supportare piccole minorazioni della vista e del movimento, ma sono state utilizzate anche da persone con dislessia per migliorare l’esperienza di lettura online. Tutti i sistemi operativi sono virtualmente supportati, poiché l’applicazione funziona all’interno di pressoché qualunque browser web. Farfalla è software libero, distribuito gratuitamente sotto licenza GNU Affero GPL.

--

Andrea Mangiatordi

Andrea Mangiatordi è un ricercatore all'Università di Milano-Bicocca. Il 

suo lavoro si focalizza principalmente sull'accessibilità nell'ambito 

della comunicazione online e nel design di contenuti didattici, con un 

interesse specifico per la sostenibilità di approcci basati sui principi 

dello Universal Design. Dopo essere stato coinvolto nel progetto One 

Laptop Per Child in Uruguay per via della sua tesi di dottorato, ha 

continuato a lavorare in ambito universitario sull'interazione 

uomo-macchina e l'accessibilità del web e dell'editoria digitale. Negli 

ultimi dieci anni ha tradotto in pratica le sue idee con il progetto 

Farfalla, che dal 2016 è portato avanti anche dalla startup Inclusive 

Cloud.

Informazioni pratiche

Data
02/08/2018 15:30
Durata
50 minuti
Location
VOGSPHERE