Gestire l'aggressione - zona chillout

Italian Hacker Camp

Gestire l'aggressione - zona chillout

Speakers:

CoD + Phoenix


Questa attività si terrà all'aperto, nella zona chillout che si trova oltre il gazebo Tesla nei pressi della magic light zone notturna) 
Quando qualcuno ci aggredisce, nel mondo fisico o in quello digitale, la prima cosa è restare calmi e sereni: tutte le conoscenze che abbiamo acquisito non serviranno a nulla se non avremo la padronanza delle nostre emozioni. In questo laboratorio pratico, adulti e ragazzi (dai 10 anni in su) potranno sperimentare la tensione di un attacco diretto ed apprendere alcune strategie per disperdere l'energia negativa dell'aggressore e mantenere un sereno autocontrollo. Numero massimo di partecipanti: 10
Questa attività si terrà all'aperto, nella zona chillout che si trova oltre il gazebo Tesla nei pressi della magic light zone notturna)

--

CoD

Claudio Canavese (CoD su Internet) è sviluppatore software presso l'Università degli Studi di Genova nell'ambito delle tecnologie per il web. A sei anni inizia a praticare Judo presso il dojo Judo Samurai Genova del Maestro Giorgio Ceccobelli e in seguito inizia il percorso di formazione interna come allenatore del dojo.Dal 1998 si occupa attivamente di Software Libero, diritti digitali ed accessibilità, dal 2009 al 2016 è stato presidente della Associazione per le Libertà Informatiche e Digitali di Genova (http://alid.it) curando in particolar modo progetti legati al mondo della scuola primaria e secondaria di primo grado.Nel 2014 ha fondato, assieme ad altri tre maestri, lo Zanshin Tech (https://zanshintech.it/) disciplina che insegna abitualmente nei due dojo genovesi e nel corso di Formazione Professionale per Consulenti Mediatori Esperti in cyberbullismo. Dal 2015 è presidente della associazione Zanshin Tech APS.Ha pubblicato numerosi articoli riguardanti l'aggressione digitale ed in particolare il cyberbullismo.

Odoo image and text block
Zanshin Tech 

Comunità o progetto di cui fa parte il relatore

https://zanshintech.it

Phoenix

Silvia Perfigli (Phoenix) nasce a La Spezia nel 1992.

In tenera età sviluppa una grande curiosità per il mondo dell'informatica e della tecnologia in generale e per questo motivo si iscrive alla facoltà di informatica presso l'Università degli studi di Genova.

Dal 2013 al 2016 è stata membro del Consiglio Direttivo dell'Associazione per le Libertà Informatiche e Digitali (ALID) di Genova curando in particolar modo progetti legati al mondo della scuola primaria e secondaria di primo grado.

Nel 2014 ha fondato, assieme ad altri tre maestri, lo Zanshin Tech la prima arte marziale digitale di cui è Shihan ed Istruttore 2° Dan.Insegna abitualmente nei due dojo genovesi e nel corso di Formazione Professionale per Consulenti Mediatori Esperti in cyberbullismo.

Dal 2015 è membro del Consiglio Direttivo dell'Associazione di Promozione Sociale Zanshin Tech in qualità di segretario. 


Odoo image and text block
Zanshin Tech 

Comunità o progetto di cui fa parte il relatore

https://zanshintech.it

Informazioni pratiche

Data
04/08/2018 15:30
Durata
50 minuti
Location
LAB